Di Carlo pensa già al big-match: "Carpi? Sfida non sarà decisiva"

14.01.2020 09:37 di Tutto Carpi   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Di Carlo pensa già al big-match: "Carpi? Sfida non sarà decisiva"

Un punto nella prima gara del 2020 per la capolista del Girone B, il Vicenza, fermato sullo 0-0 al “Recchioni” da una coriacea Fermana. Risultato indolore, dal momento che il Carpi non è andato oltre l'1-1 interno contro il Sudtirol. Ecco, riportate sul sito ufficiale della società biancorossa, le parole in sala stampa di mister Domenico Di Carlo, come riportato da tuttoc.com: 

“La Fermana ha un ottimo organico, in casa fai fatica a dominarla perché ci mette agonismo e velocità nel gioco davanti. E’ stata una partita maschia e penso che il punto sia un risultato giusto, al di là di un paio di episodi che potevano procurarci un paio di rigori. Non giudico l’operato dell’arbitro ma l’ammonizione di Marotta non ci stava perché il giocatore avversario era scivolato e non c’era stato il contatto, dispiace perché non ce l’avremo nella gara contro il Carpi perché diffidato. Importante aver dato continuità ai risultati e non aver preso gol, sono rimasti 4 i punti di vantaggio sul Carpi. Era difficile giocare palla a terra e solo nella seconda parte del primo tempo iniziato a giocare con i terzini e nel secondo tempo con miglior continuità. Non mi attacco ai falli da rigore perché non voglio alibi, anche perché anche loro hanno avuto due occasioni. Volevamo vincere ma ci prendiamo il pareggio con entusiasmo. Qui non è facile giocare, vanno dato i meriti agli avversari che hanno fatto la partita in maniera giusta a livello agonistico. Ora prepariamo al meglio la sfida contro il Carpi perché non decide il campionato ma occorre dare comunque un buon segnale”.