Le pagelle del Crotone - Martella spina nel fianco, non punge Budimir

05.11.2018 07:31 di Tutto Carpi  articolo letto 14 volte
Fonte: TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Le pagelle del Crotone - Martella spina nel fianco, non punge Budimir

Cordaz 6 - Viene impegnato soltanto due volte dagli avanti del Carpi, prima risponde bene su Arrighini mentre non ha colpe sulla rete di Concas che consegna il pareggio agli ospiti. Viene espulso nel parapiglia finale.

Faraoni 6 - Quando arriva sul fondo diventa sempre pericoloso, dai suoi traversoni nascono delle buone opportunità per il Crotone. Per il resto in fase di non possesso è ordinaria amministrazione.

Vaisanen 5,5 - Quello che ha portato al gol di Concas è stato anche un errore di reparto, non marca bene Mokulu che riesce a servire l'assist vincente per il compagno rovinando una buona prestazione.

Sampirisi 5 - Una partita senza troppi affanni quasi per tutto il pomeriggio, commette l'errore di farsi tagliare alle spalle da Concas che riesce a realizzare la rete del definitivo pareggio.

Martella 7 - Il grande fattore della vittoria del Crotone, sgasa lungo tutta la corsia mancina senza sosta. Trova terreno fertile per affondare, da uno dei suoi grandi traversone nasce il colpo di testa vincente di Molina.

Molina 6,5 - Lanciato in campo da Oddo non delude, si muove nei tre di centrocampo ma non disdegna il taglio in area di rigore avversari. In uno di questi non perdona di testa firmando il vantaggio della squadra pitagorica.

Barberis 5,5 - Buon primo tempo per il mediano dei pitagorici, il suo rendimento cala però vertiginosamente nella ripresa. Fa poco filtro a centrocampo nel momento di maggior difficoltà per il Crotone.

Rohden 6,5 - Grande il lavoro dello svedese, dinamismo e generosità in mezzo al campo. Spesso taglia alle spalle dei difensori, con un pò di fortuna in più poteva mettere la sua firma sulla sfida.

Stoian 5,5 - Si muove lungo tutto il fronte avanzato senza trovare la giusta collocazione, si prende più di una pausa durante il corso della sfida. Non incide come dovrebbe nell'economia dell'incontro. (Dal 82' Curado sv).

Budimir 5 - Il centravanti croato poteva chiudere la partita nella ripresa, sbaglia un gol quasi fatto solo davanti a Colombi. Per il resto soffre la marcatura abbastanza stretta dei centrali del Carpi. (Dal 63' Simy 6 - Prova a rendersi pericoloso in attacco, viene servito poco dai compagni nel finale).

Firenze 6 - Ha vita abbastanza facile nel fronteggiare un Pachonik in grande difficoltà, prova in più di un'occasione il tiro a giro sul secondo palo senza riuscire però ad inquadrare lo specchio della porta. (Dal 83' Spinelli sv).