Reggiana, che batosta al "Cabassi" una manita storica

10.02.2020 13:09 di Tutto Carpi   Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Reggiana, che batosta al "Cabassi" una manita storica

Dallo scontro diretto del “Cabassi”, la Reggio Audace esce con le ossa rotta: per gli emiliani arriva la seconda sconfitta in campionato, dopo quella maturata con la capolista L.R. Vicenza al “Menti” per 1-0. Il passivo di 5-1 è chiaramente il peggiore dal ritorno dei reggiani nel professionismo e ha il duplice effetto di riportare il Carpi a -1 e allungare il distacco dal L.R. Vicenza a 6 punti. E per fortuna di Alvini e dell’intero campionato, si legge su tuttoc.com, che la Vis Pesaro ha trovato il pareggio e sottratto due punti alla capolista, che aveva l’occasione d’oro per portarsi a +8 dal secondo posto.