Serie C ferma, Ghirelli: "Studieremo soluzioni per prosieguo campionato"

10.03.2020 09:17 di Tutto Carpi   Vedi letture
Serie C ferma, Ghirelli: "Studieremo soluzioni per prosieguo campionato"

La Serie C, come tutto il calcio, si dovrà fermare. Salvo novità dell'ultima ora. TuttoC.com ha intervistato Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, per capire quanto sta avvenendo in questo momento così confuso per il calcio italiano.

Con tante partite rinviate, si può ipotizzare un playoff ristretto?
"In FIGC discuteremo su come mettere in sicurezza la parte sportiva prevedendo le diverse situazioni. Dovremo farci trovare pronti e con un piano già stabilito per qualsiasi evenienza. Intanto chiederemo uno spostamento delle iscrizioni al 29 giugno, recuperando così una settimana rispetto al previsto".

Monza, Vicenza e Reggina prime. Nel caso di stop definitivo, però, non avranno vinto automaticamente.
"No, non c'è una regola a tal proposito. Domani discuteremo anche di questo perché, come detto, dovremo avere una soluzione per ogni possibile ipotesi".

La Serie C, al momento, è quella che ha pagato in termini economici e di salute il maggior dazio all'emergenza coronavirus.
"Abbiamo sempre detto che siamo il calcio che fa bene al Paese e i 60 club lo stanno dimostrando. I presidenti e i tesserati sono eccezionali perché stanno mantenendo una grande unità nonostante le enormi complicazioni. Siamo alla prova più ardua ma la resistenza è notevole. È dura non giocare da diverse giornate, non potete immaginare la pressione psicologica che hanno. Ma i presidenti della Serie C sono commoventi: è dura ma ce la faremo".