Stefanelli: "Direttore di gara, due pesi e due misure"

21.01.2020 09:30 di Tutto Carpi   Vedi letture
Stefanelli: "Direttore di gara, due pesi e due misure"
Il Carpi cade a Vicenza, ma il Ds biancorosso Stefano Stefanelli non ci sta. E, seppur con toni garbati, chiarisce bene quello che è il suo disappunto: "Il risultato può essere anche giusto, questo campo è difficilissimo e il Vicenza una grande squadra, ulteriori valutazioni tecniche saranno fatte poi dal mister. Chiaro che si poteva far di più, non parlo di alibi, ma giocare su un campo così e non veder considerate alcune situazioni dà fastidio: Maurizi è stato espulso mentre a Saraniti è stato comminato solo un giallo, ma soprattutto è stato snobbato un fallo su Bisci con conseguente espulsione di Cappelletti: mi spiace sul serio vedere che non siano considerati in certi frangenti. E mi irrita passare da macellai, sembra si sia venuti qui a far la guerra, quando non è così. Su una partita sporca noi dovevamo essere più pronti e più bravi, ma la direzione poteva esser migliore: ripeto che si è passati sopra a un episodio chiave del match. E non è questione di chi poteva meritare, è questione che si è andati oltre alla più nitida situazione che avrebbe potuto condizionare la gara. Così non va". Lo riporta TuttoC.com