Carpi, accoltellato un colombiano residente in città

18.04.2019 15:25 di Tutto Carpi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Carpi, accoltellato un colombiano residente in città

Un ventenne pluripregiudicato clandestino arrestato dalla Squadra Volante dopo un inseguimento a piedi ed un 23 enne, colombiano, cameriere in un ristorante del centro di Modena ricoverato all’ospedale con profonde ferite da arma da taglio al braccio destro ed al fianco. Colpo, quest'ultimo, sferrato all'altezza del rene, che solo per caso non ha intaccato organi vitali rischiando di ucciderlo. Questo il bilancio di una violenta aggressione avvenuta ieri pomeriggio alle ore 17,15 in largo Garibaldi, in città. Un fatto inquietante tanto più per la leggerezza con cui quell’atto, che poteva uccidere, è stato commesso. Almeno -scrive la pressa.it- se venisse confermata la versione data dalla vittima, un ragazzo di 23 anni, colombiano, residente a Carpi.