Carpi-Reggiana 5-1, top & flop: tripletta per Big Pietro Cianci

09.02.2020 23:27 di Tutto Carpi   Vedi letture
Carpi-Reggiana 5-1, top & flop: tripletta per Big Pietro Cianci

Al termine della gara vinta dal Carpi per 5-1 sulla Reggiana, ecco i top & flop a cura della redazione di tuttoc.com: 

TOP

Saber/Cianci (Carpi): il primo è da premiare per una gara da incorniciare, per volontà e generosità, condita (scusate se è poco) da due assist; il secondo, autore di una tripletta, mette in mostra alcuni pezzi del suo repertorio, che la difesa avversaria non riesce proprio ad arginare. ECCEZIONALI

Kargbo (Reggio Audace): tra le poche cose da salvare in questo pomeriggio, ci sono alcune giocate di Kargbo, tra cui quella che ha portato al rigore, poi trasformato da Zamparo nel corso del primo tempo. Alla lunga anche lui è travolto dalla prova del Carpi, ma il buon lavoro svolto, è da salvare. SUPERSTITE

FLOP

Nulla (Carpi): difficile trovare difetti in questo pomeriggio al Carpi. Discutibile soltanto la sbavatura difensiva ad inizio gara della difesa, poi davvero ben compensata con una partita attenta e concreta. DA APPLAUSI

Manovra difensiva (Reggio Audace): no, non sono solo i 5 gol subiti a spingerci a bocciare la manovra difensiva della Reggio Audace in questo pomeriggio, bensì il modo con cui la squadra (non solo la difesa), ha interpretato il modo di difendersi nel corso dei 90 minuti di gioco. Va bene provare il tutto per tutto per cambiare la storia del match, ma non si può regalare i propri 50 metri ad una squadra ottimamente organizzata, come va considerato il Carpi. SBAGLIATA