Il punto sulla B - In zona rossa è caos totale

29.04.2019 15:05 di Tutto Carpi   Vedi letture
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it
Il punto sulla B - In zona rossa è caos totale

Tre giornate al termine del campionato, 270' alla fine di una stagione avvincente in attesa di playoff e playout per stabilire gli ultimi verdetti. Uno poteva arrivare ieri sera, occhi puntati sul big match del Via del Mare tra Lecce e Brescia. Con una vittoria infatti la squadra di Corini poteva festeggiare l'aritmetica promozione in massima serie, tutto rimandato. Colpaccio dei salentini -si legge su tuttomercatoweb- che agganciano proprio i lombardi in vetta grazie alla rete a dieci minuti dalla fine di Tabanelli. Ha influito l'espulsione di Sabelli in avvio di ripresa ma il Brescia si gioca tutto nel prossimo impegno contro l'Ascoli. Soltanto due partite a disposizione della banda di Liverani che con questa vittoria si regala un pezzettino di Serie A. Non fortunata invece la prima di Delio Rossi sulla panchina del Palermo, soltanto pareggio sul campo del Livorno. 2-2 finale nonostante il vantaggio, un punto che non accontenta i rosanero ma dà speranza ai padroni di casa adesso in zona playout. Quarto invece il Benevento che nell'anticipo del venerdì ha strapazzato il Cosenza, 4-2 il risultato finale con Armenteros protagonista con gol ed assist. Si annullano a vicenda invece Pescara ed Hellas Verona, un tempo per parte all'Adriatico e pareggio finale che rimanda la matematica qualificazione ai playoff promozione. Salva la panchina Fabio Grosso grazie alla rete di Faraoni, deve fare qualcosa in più l'Hellas anche per via della rosa a disposizione. Il Perugia rimane fuori dall'ottavo posto, anche qui un pareggio contro lo Spezia e si infiamma la bagarre per gli ultimi due posti disponibili. Non accelera il Cittadella con il pari in rimonta contro l'Ascoli ma si fa sotto prepotentemente la Cremonese. Vittoria di platino firmata Arini che inguaia il Foggia. I satanelli infatti scivolano al terz'ultimo posto e vedono quasi svanire le speranze di salvezza diretta.