Le altre di B: Venezia, Zenga ed il rapporto con Tacopina

30.11.2018 08:40 di Tutto Carpi  articolo letto 14 volte
Fonte: TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
Le altre di B: Venezia, Zenga ed il rapporto con Tacopina

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Walter Zenga, allenatore del Venezia, ha parlato della sua esperienza alla guida dei lagunari: “Tutti siamo maniacali, ma non è questione di ore al campo. Meglio isolarsi un po’ per presentarsi bene con la squadra. Io sto bene con me: sto sulle balle a qualcuno, ma mi trovo simpatico. La svolta? Il cambio tecnico porta più responsabilità ai giocatori: bisogna cercare di esaltare i loro valori”. Su Tacopina: “Parliamo solo in inglese, è un uomo vero, schietto. A volte sono quasi io che devo smorzare lui, incredibile… Ha una bella visione, mi piace”. Su Tonali: “Sabato è stato fischiato tutta la partita, ma ha continuato imperterrito a giocare. Grande maturità per un 18enne di qualità. Con Pirlo è simile solo per i capelli: per me è più Paulo Sousa“. Infine sull’Inter: “Se è un cruccio? Ma no, ormai… Anche se guardando in casa Milan un pensierino, forse…”.