Carpi, altra batosta: a Benevento finisce 3-1

02.04.2019 23:37 di Tutto Carpi   Vedi letture
Carpi, altra batosta: a Benevento finisce 3-1
Partita fondamentale quella del Vigorito tra Benevento e Carpi in cui le due compagini, per motivi diversi, avevano un bisogno vitale di punti. A spuntarla sono i Sanniti che tornano alla vittoria dopo 4 partite senza vittoria. Ad aprire le marcature -scrive pianetaserieb- è Improta che dopo 50 secondi fredda Piscitelli con un diagonale di interno destro a chiusura di un bel triangolo chiuso con Coda. Il Carpi, risponde prima con Rolando, che alza a pochi passi da Montipò, e poi pareggia al quarto d’ora con Vitale: schema da angolo e mancino fulmineo dell’ex SPAL che riporta in pareggio il match. La gara è frizzante ed il Benevento passa in vantaggio al 39′ con Maggio che in girata col mancino la insacca alle spalle dell’estremo difensore avversario. Nel secondo tempo il Carpi prova subito a rimettersi sul binario giusto ma Montipò è bravo sul tiro di Marsura. Ancora il portiere del Benevento a salvare il risultato su Arrighini che di testa aveva trovato l’angolo giusto. Pochi minuti dopo il tris del Benevento: Kresic entra fallosamente in area e Viola dagli undici metri non sbaglia ocme tre giorni fa. Il Benevento si rialza, il Carpi affonda: al Vigorito è 3-1